domenica 22 gennaio | 02:48
pubblicato il 14/ago/2015 16:32

Economist: più indipendenti dopo rafforzamento Agnelli-Rotschild

Ceo Stibbs: le famiglie continueranno sostenere nostra strategia

Economist: più indipendenti dopo rafforzamento Agnelli-Rotschild

Roma, 14 ago. (askanews) - L'indipendenza del gruppo The Economist si è "indubbiamente rafforzata" con la recente operazione che ha visto la vendita da parte di Pearson del 50% del gruppo che pubblica l'autorevole settimanale britannico e che ha comportato il contestuale rafforzamento nell'azionariato della holding della famiglia Agnelli Exor, diventata la prima azionista della società, e di altri azionisti, anch'essi già presenti, come la famiglia Rotschild.

Lo ha affermato il chief executive officer del gruppo Economist, Chris Stibbs, rispondendo a una domanda dell'agenzia Askanews durante un incontro telematico col pubblico avvenuto oggi pomeriggio attraverso la pagina Facebook del gruppo.

Quale sarà l'impatto del controllo condiviso da parte delle famiglie Agnelli e Rotschild sulla strategia del gruppo The Economist e sulla sua indipendenza? "Il risultato della transazione nel suo complesso - ha risposto Stibbs - è indubbiamente quello di rafforzare l'indipendenza del Gruppo. Nessun azionista singolo avrà una quota vicina al 50%, nessun azionista singolo potrà votare per più del 20% dei diritti e nessun azionista singolo potrà controllare la piena composizione del consiglio d'amministrazione. In verità - sottolinea Stibbs - entrambe le famiglie hanno concordato volontariamente di restringere i propri diritti di voto al 20%, una vera indicazione del loro impegno per la nostra indipendenza".

D'altronde, conclude Stibbs, "rappresentanti degli Agnelli e dei Rotschild sono stati presenti nel nostro board almeno dal 2009, e sostengono la nostra strategia esistente. Nello stesso tempo prevedo che la nostra strategia si evolverà alla luce degli sviluppi digitali: credo che continueranno a sostenerla".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4