lunedì 05 dicembre | 19:59
pubblicato il 27/lug/2016 18:04

Economia circolare, dall'ambiente a rilancio sistema produttivo

Il punto su uno dei prossimi pilastri Ue in convegno PD

Economia circolare, dall'ambiente a rilancio sistema produttivo

Roma, (askanews) - Ragionare assieme alle imprese, alle associazioni e agli amministratori locali sulle dinamiche legate all'economia circolare, che possono trasformarsi in un pilastro di crescita strategico per l'Unione europea e in particolar modo per l'Italia, paese povero di materie prime ma ricco di eccellenze in questo ambito. Questo l'obiettivo del convegno promosso dai gruppi PD di Camera e Senato, dal titolo "Economia Circolare: facciamo il punto. Anzi il cerchio". L'Europa è agli ultimi chilometri di questo work in progress, e il peso dell'Italia nelle decisioni che sta per prendere l'Unione europea si fa sentire. Come conferma Simona Bonafè, europarlamentare e relatrice della proposta Economia Circolare al Parlamento europeo:

Abbiamo tanti casi nel nostro paese di economia circolare già attivi, vanno solo sostenuti con un quadro normativo stabile e possibilmente con una serie di strumenti finanziari, perchè è importante oggi mettere a disposizione di chi vuol fare economia circolare una leva fiscale, non solo in questa fase di start up ma perchè sviluppo dell'economia circolare è sviluppo del mercato delle materie prime e secondarie e oggi con il calo dei prezzi del petrolio ci sono alcune materie, penso alla plastica, che hanno più difficoltà di altre".

Dal convegno arriva anche un messaggio al mondo produttivo, per collaborare maggiormente con gli Enti locali e i cittadini, in un impegno capace di affrontare le sfide ambientali sociali e generare benefici concreti per gli individui e le comunità, attraverso un modello di rigenerazione e di green economy che pone al centro la sostenibilità del sistema, in cui non ci sono prodotti di scarto e in cui le materie vengono costantemente riutilizzate. Chiara Braga, responsabile nazionale Ambiente del Partito democratico:

L'economia circolare non è solo una questione ambientale ma una grande occasione di rilancio del sistema produttivo e industriale del nostro paese, parliamo di imprese, di innovazione e di posti di lavoro. Questo deve essere l'approccio con cui guardare al pacchetto che riceveremo dall'Europa da qui a qualche mese

Gli articoli più letti
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari