giovedì 19 gennaio | 14:01
pubblicato il 10/dic/2013 16:26

Ecofin: per Polonia nuovi target per ridurre deficit eccessivo

(ASCA) - Bruxelles, 10 dic - L'Ecofin ha fissato i nuovi target per la riduzione del rapporto deficit/pil della Polonia, sottoposta alla procedura per deficit eccessivo dal luglio 2009.

Era stato chiesto a Varsavia di riportare il deficit/pil entro il 3% nel 2012, ma il rapporto e' risultato pari al 3,9%. Lo rende noto un comunicato dell'Ecofin, sottolineando come le misure finora prese sono risultate insufficienti. La nuova raccomandazione prevede che Varsavia prenda i provvedimenti necessari alla correzzione dei conti pubblici entro il 15 aprile 2014 con l'obiettivo riportare il deficit/pil sotto il 3% nel 2015. men/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina