lunedì 23 gennaio | 20:46
pubblicato il 04/ott/2016 19:04

Ecco Pixel, il nuovo smartphone 100% Google

Al centro l'assistente vocale, il primo di Android

Ecco Pixel, il nuovo smartphone 100% Google

New York, 4 ott. (askanews) - Google ha appena presentato il suo primo smartphone, Pixel, un telefono 100% curato dal gruppo, dal design al software. Secondo il colosso sono cinque i punti fondamentali del device: è il primo telefono Android ad avere un assistente vocale, avrà la capacità di scattare "ottime" fotografie, avrà un collegamento a Google Cloud per avere spazio quasi infinito. E ancora ci saranno tutti gli strumenti di Google per la comunicazione (chat, mail...) e infine avrà la predisposizione per la realtà virtuale.

Ma il punto centrale è sicuramente l'assistente vocale, funzione sulla quale Google ha insistito per tutto il corso della presentazione di questa mattina a San Francisco. L'amministratore delegato di Google, Sundar Pichai, ha detto: "La tecnologia sta diventando da mobile first ad AI first". Poi ha aggiunto: "Il nostro obiettivo è quello di creare un Google personale per ogni utente".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4