sabato 10 dicembre | 22:06
pubblicato il 09/mar/2015 16:03

Eataly e Jobs act, Farinetti: 200 assunti a tempo indeterminato

"Risparmieremo 1 o 2 milioni di euro"

Eataly e Jobs act, Farinetti: 200 assunti a tempo indeterminato

Firenze (askanews) - "Se il costo del lavoro diminuisce, assumiamo più persone e diamo più servizi". L'equazione è di Oscar Farinetti, patron di Eataly, che, a pochi giorni dall'entrata in vigore, promuove il Jobs act del governo Renzi. Farinetti ha annunciato l'intenzione di assumere 200 persone a tempo indeterminato con le nuove regole sulle tutele crescenti. "Se tutto va bene quest'anno con le nuove assunzioni risparmieremo uno o due milioni di euro che impiegheremo tutti nelle nuove assunzioni. Quindi immaginiamo 200 posti di lavoro in più, con i contratti a tutele crescenti."

Il governo ha riposto grandi speranze nella capacità delle nuove norme sul lavoro di ridare slancio all'occupazione in Italia, per il ministro del Lavoro Poletti nel 2015 potrebbero esserci circa 150mila posti in più. Un ottimismo con cui non concordano i sindacati secondo cui il Jobs act renderà alle aziende più facile licenziare e ai lavoratori più difficile far valere i propri diritti.

Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina