lunedì 27 febbraio | 12:34
pubblicato il 05/feb/2013 17:16

EasyJet: condannata in Francia per discriminazione disabili

(ASCA) - Roma, 5 feb - La compagnia aerea EasyJet e' stata condannata al pagamento di una multa di 70mila euro dalla Corte d'appello di Parigi per discriminazione, per aver rifiutato l'accesso in aereo a tre persone disabili non accompagnate prendendo a pretesto motivi di sicurezza. La Compagnia era gia' stata condannata in prima istanza dal tribunale correzionale di Bobigny. I casi oggetti del giudizio si erano verificati all'aeroporto Roissy-Chrles-de Gaulle il 9 e 19 novembre 2008 e il 12 gennaio 2009. Il tribunale ha inoltre condannato la compagnia britannica al pagamento di 2mila euro per ognuna delle tre vittime e di un euro simbolico all'Associazione dei paralizzati di Francia.

red/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech