lunedì 23 gennaio | 08:00
pubblicato il 03/apr/2013 16:09

EADS: governo spagnolo riduce sua partecipazione al 4,2%

(ASCA-AFP) - Madrid, 3 apr - Il governo spagnolo ha ridotto la sua partecipazione in EADS dal 5,41% al 4,2%. La decisione era stata nnunciata la scorsa settimana nell'ambito dello scioglimento del patto di sindacato per Airbus. L'autorita' spagnola di controllo della borsa, CNMV, ha infatti diffuso una nota della SEPI, societa' che gestisce le partecipazioni statali di Madrid, nella quale si annuncia che la societa' ''ha ridotto la percentuale di partecipazione (in EADS) dal 5,41% al 4,2% del capitale''.

Nata nel 2000 su iniziativa di Francia, Germania e Spagna, EADS, ha ora nel suo azionariato una quota complessiva del 28% derivante da questi tre stati. La Germania possiede il 12%, stessa quota della Francia.

sen/ u

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4