domenica 04 dicembre | 19:47
pubblicato il 21/lug/2014 12:02

Due ruote: World Ducati Week, grande successo tra gare e novita'

(ASCA) - Roma, 21 lug 2014 - Con circa 65.000 presenze stimate nei tre giorni di programmazione, che hanno permesso di eguagliare il record del 2012 quando le giornate del WDW erano pero' quattro, si e' conclusa alla grande l'ottava edizione del World Ducati Week, il raduno internazionale della comunita' della Casa di Borgo Panigale, caratterizzato il fine settimana appena passato da una forte affluenza. Un successo sotto ogni punto di vista, sottolinea Ducati, che ha coinvolto ed emozionato le decine di migliaia di motociclisti che si sono dati appuntamento al Misano World Circuit ''Marco Simoncelli'', da venerdi' 18 a domenica 20 luglio, per celebrare la fede, la passione, l'amore per Ducati e per le mitiche ''Rosse di Borgo Panigale''.

Una passione che trascina e fa dare i numeri: ipartecipanti sono arrivati da 5 continenti, provenendo da 56 nazioni del mondo. Volendo fare una statistica, il 60% delle presenze al WDW2014 e' stato sicuramente italiano, ma e' il restante 40% che conferma il potere e l'appeal del marchio Ducati nel mondo. I Ducatisti sono arrivati dagli USA, Europa, Australia, Russia, India, ma anche da Brasile, Cina, Malesia, o addirittura Gabon, Islanda e Nepal. A caratterizzare la manifestazione, la fase finale della gara di accelerazione, la Diavel Drag Race by Tudor, riservata ai piloti Ducati Corse (MotoGP e SBK). La sfida si e' svolta sul rettilineo di partenza del Misano World Circuit ''Marco Simoncelli'', in sella a delle potentissime Ducati Diavel Carbon. La vittoria assoluta e' andata a Regis Laconi (ex pilota ufficiale Ducati SBK), seguito da Matteo Baiocco (attuale collaudatore Ducati SBK), terzo Andrea Dovizioso (Ducati Team) e quarto Michele Pirro (collaudatore MotoGP del Ducati Team). Un gara divertente ed emozionante che ha visto al via piloti del presente e del passato, del calibro di Troy Bayliss, Carlos Checa, Andrea Iannone, Yonny Hernandez, Davide Giugliano, Chaz Davies, insieme a ''King'' Carl Fogarty e Pierfrancesco Chili. Grande successo e tanto interesse per l'area Scrambler, lo spazio dedicato agli appassionati presenti al WDW2014 ai quali Ducati ha offerto l'esclusiva opportunita' di vedere, in anteprima mondiale, il tanto atteso Scrambler Ducati, la nuova moto Ducati, il cui arrivo negli store e' previsto per i primi mesi 2015. In occasione del WDW2014 Claudio Domenicali, amministratore delegato Ducati Motor Holding, ha anche presentato i risultati: i primi sei mesi 2014 hanno fatto registrare un + 3% sui numeri dello stesso semestre 2013, anno record per quanto riguarda le vendite Ducati. Infine, davanti alla platea di migliaia di ducatisti Claudio Domenicali ha annunciato il rinnovo del contratto di Andrea Dovizioso.

red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari