martedì 06 dicembre | 04:42
pubblicato il 07/ago/2014 15:20

*Draghi:calo Pil Italia riflette investimenti e incertezza riforme

Fattore importante che scoraggia (ASCA) - Roma, 7 ago 2014 - Il calo del Pil in Italia e' stato determinato dalla debolezza degli investimenti, che a loro volta puo' riflettere "la generale incertezza che circonda le riforme economiche". Lo ha affermato il presidente della Bce Mario Draghi, nella conferenza stampa al termine del Consiglio direttivo. "Una delle componenti della bassa crescita in Italia e' nei bassi investimenti, laddove invece i consumi hanno segnato un rimbalzo", ha detto.

Ma l'Italia non e' l'unico paese in cui gli investimenti siano bassi: in tutta l'area euro i livelli sono bassi. "Se ci chiediamo perche' certo non e' il costo dei capitali: la prima risposta e' nella domanda ma la seconda riposta e' che ha a che fare con la generale incertezza che circonda le riforme: e' un fattore importante - ha insistito - che scoraggia gli investimenti".

Voz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari