mercoledì 22 febbraio | 09:50
pubblicato il 07/ago/2014 12:00

Draghi:calo Pil Italia riflette investimenti e incertezza riforme

Fattore importante che scoraggia

Draghi:calo Pil Italia riflette investimenti e incertezza riforme

Roma, 7 ago. (askanews) - Il calo del Pil in Italia è stato determinato dalla debolezza degli investimenti, che a loro volta può riflettere "la generale incertezza che circonda le riforme economiche". Lo ha affermato il presidente della Bce Mario Draghi, nella conferenza stampa al termine del Consiglio direttivo. "Una delle componenti della bassa crescita in Italia è nei bassi investimenti, laddove invece i consumi hanno segnato un rimbalzo", ha detto. Ma l'Italia non è l'unico paese in cui gli investimenti siano bassi: in tutta l'area euro i livelli sono bassi. "Se ci chiediamo perché certo non è il costo dei capitali: la prima risposta è nella domanda ma la seconda riposta è che ha a che fare con la generale incertezza che circonda le riforme: è un fattore importante - ha insistito - che scoraggia gli investimenti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%