venerdì 20 gennaio | 11:01
pubblicato il 06/nov/2014 14:47

Draghi: tecnici Bce incaricati di valutare altre misure

Consiglio resta unanime a fare altro se necessario

Draghi: tecnici Bce incaricati di valutare altre misure

Roma, 6 nov. (askanews) - Il Consiglio direttivo della Bce ha assegnato il compito ai tecnici dell'istituzione di effettuare preparativi su eventuali nuove misure che si dovessero rendere necessarie, contro i rischi di protratta bassa inflazione. Lo ha riferito il presidente dell'istituzione, Mario Draghi, nella conferenza stampa al termine del direttorio.

Draghi ha anche ribadito che il Consiglio resta "unanime" nella sua determinazione ad avvalersi di altre misure straordinarie, se dovessero risultare necessarie a gestire i rischi legati ad un eccessivo prolungarsi della fase di bassa inflazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Inps
Inps: nel 2016 uso voucher +23,9% ma con tracciabilità stop corsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale