giovedì 23 febbraio | 13:26
pubblicato il 06/nov/2014 14:47

Draghi: tecnici Bce incaricati di valutare altre misure

Consiglio resta unanime a fare altro se necessario

Draghi: tecnici Bce incaricati di valutare altre misure

Roma, 6 nov. (askanews) - Il Consiglio direttivo della Bce ha assegnato il compito ai tecnici dell'istituzione di effettuare preparativi su eventuali nuove misure che si dovessero rendere necessarie, contro i rischi di protratta bassa inflazione. Lo ha riferito il presidente dell'istituzione, Mario Draghi, nella conferenza stampa al termine del direttorio.

Draghi ha anche ribadito che il Consiglio resta "unanime" nella sua determinazione ad avvalersi di altre misure straordinarie, se dovessero risultare necessarie a gestire i rischi legati ad un eccessivo prolungarsi della fase di bassa inflazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech