domenica 04 dicembre | 17:43
pubblicato il 06/nov/2014 14:47

Draghi: tecnici Bce incaricati di valutare altre misure

Consiglio resta unanime a fare altro se necessario

Draghi: tecnici Bce incaricati di valutare altre misure

Roma, 6 nov. (askanews) - Il Consiglio direttivo della Bce ha assegnato il compito ai tecnici dell'istituzione di effettuare preparativi su eventuali nuove misure che si dovessero rendere necessarie, contro i rischi di protratta bassa inflazione. Lo ha riferito il presidente dell'istituzione, Mario Draghi, nella conferenza stampa al termine del direttorio.

Draghi ha anche ribadito che il Consiglio resta "unanime" nella sua determinazione ad avvalersi di altre misure straordinarie, se dovessero risultare necessarie a gestire i rischi legati ad un eccessivo prolungarsi della fase di bassa inflazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari