sabato 21 gennaio | 15:08
pubblicato il 07/nov/2013 15:26

Draghi: tassi di cambio non sono obiettivo di politica monetaria

(ASCA) - Roma, 7 nov - La decisione odierna della Bce di tagliare i tassi di interesse non e' stata alimentata dalla necessita' di deprezzare l'euro. ''Ricordo che non abbiamo menzionato i tassi di cambio che non sono un obiettivo della politica monetaria'', ha sottolineato Draghi ricordando che la riduzione del costo del denaro potra' contribuire a ''ridurre la frammentazione dei mercati finanziari dell'Eurozona ed aiutare il mercato interbancario''.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4