sabato 25 febbraio | 19:26
pubblicato il 21/gen/2016 15:31

Draghi rassicura sulle banche italiane: "Hanno alte garanzie"

Accantonamenti in linea con Ue, non ci saranno nuove richieste

Draghi rassicura sulle banche italiane: "Hanno alte garanzie"

Roma, 21 gen. (askanews) - Mario Draghi "scende in campo" in prima persone per rassicurare sulle banche italiane, sulle istituzioni europee in generale, e sul fatto che la vigilanza europea non ha pretese irragionevoli sulla gestione dello spinoso problema dei crediti deteriorati. "Sappiamo benissimo che richiederanno tempo", ha detto nella conferenza stampa al termine del Consiglio direttivo.

Quanto alle anche italiane, sulla base della valutazione complessiva (comprehensive assessment) condotta lo scorso anno, e rispetto alla quale, ha precisato, "non c'è nulla di nuovo, hanno accantonamenti simili a quelli dell'area euro e hanno anche un alto livello di garanzie e collaterali".

Peraltro, le richieste di informazioni (qualitative) che la Bce ha avanzato a diverse banche, anche italiane, sui crediti deteriorati non porteranno a nuove richieste di accantonamenti, né di raccolta di nuovo capitale, oltre a quelle che erano state già avanzate nella valutazione complessiva del settore effettuata nel 2015.

Sulla tensione dei mercati delle ultime sedute, Draghi ha parlato di una "percezione significativamente confusa" degli operative, laddove "ci sono ottimi motivi per tornare alla normalità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech