lunedì 16 gennaio | 16:02
pubblicato il 08/mag/2014 15:10

Draghi: prossima volta agiremo ma prima vogliamo vedere dati

(ASCA) - Roma, 8 mag 2014 - La Bce si prepara ad una nuova manovra espansiva di politica monetaria, ''c'e' una generale insoddisfazione per una inflazione troppo bassa'', spinta anche dall'elevato livello del tasso di cambio dell'euro, ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi.

Nel Governing Council di oggi, ha spiegato Draghi, ''la discussione e' stata una sorta di anteprima per la prossima riunione'' di giugno della Bce, quando molti analisti si attendono la manovra espansiva dell'Eurotower.

''Ci sentiamo a nostro agio per agire la prossima volta, ma ripeto prima vogliamo vedere i numeri delle proiezioni economiche del nostro staff'', ha sottolineato il presidente della Bce.

men/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow