martedì 17 gennaio | 14:38
pubblicato il 05/mar/2015 15:06

Draghi: prestiti Bce alla Grecia raddoppiati a 100 mld, 68% Pil

E' il livello più elevato di tutta l'area euro

Draghi: prestiti Bce alla Grecia raddoppiati a 100 mld, 68% Pil

Roma, 5 mar. (askanews) - La Bce fino ad oggi "ha prestato alla Grecia 100 miliardi di euro", ha affermato il presidente della Bce Mario Draghi, nella conferenza stampa al termine del Consiglio direttivo. "Nell'ultimo mese e mezzo i finanziamenti della Bce alla Grecia sono raddoppiati. Oggi il loro livello è pari al 68% del Pil della Grecia, che è il livello più elevato nell'area euro".

"In un certo senso possiamo dire che la Bce è la Banca centrale della Grecia - ha detto ancora Draghi. Ma lo è anche degli altri Paesi".

"La Bce - ha concluso - è la prima a voler riavviare l'economia greca, posto che vi siano le condizioni e queste sono che ci sia un processo per una conclusione efficace" del programma di correzione europeo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa