sabato 21 gennaio | 15:01
pubblicato il 31/mag/2011 10:30

Draghi: Paese insabbiato ma non in declino, tornare a crescita

"Discesa non ineluttabile, ritardi possono essere affrontati"

Draghi: Paese insabbiato ma non in declino, tornare a crescita

Roma, 31 mag. (askanews) - L'Italia è un paese con un'economia "insabbiata" ma non è sulla via di un "declino ineluttabile" e per questo deve concentrare gli sforzi per "tornare alla crescita". il monito con cui il governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, ha chiuso le Considerazioni finali, le ultime del suo mandato in Via Nazionale. "Già nel mio primo intervento pubblico da governatore - ha affermato Draghi - nel marzo del 2006, notavo come l'economia italiana apparisse insabbiata, ma che i suoi ritardi strutturali non andavano intesi quali segni di un declino ineluttabile: potevano essere affrontati, dandone conto con chiarezza alla collettività, anche quando le soluzioni fossero avverse agli interessi immediati di segmenti della società". "Poche settimane dopo - ha aggiunto il governatore - mi rivolsi a voi in questa sede con le parole di apertura 'Tornare alla crescita'. Con le stesse parole vorrei chiudere queste considerazioni finali".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4