venerdì 09 dicembre | 09:18
pubblicato il 12/feb/2013 16:27

Draghi: non c'e' alcuna guerra sui tassi di cambio delle valute

Draghi: non c'e' alcuna guerra sui tassi di cambio delle valute

(ASCA) - Roma, 12 feb - Per il presidente della Bce Mario Draghi non c'e' alcuna guerra sui tassi di cambio delle valute. Il numero uno dell'Eurotower lo ha detto in un audizione al Parlamento spagnolo. ''Non vediamo niente che assomigli alla guerra sui tassi di cambio, lo dimostra il comunicato odierno del G7'' ha detto Draghi, rimarcando come il comunicato del G7 ribadisca come i tassi di cambio'' non siano un obiettivo. Sarebbe dunque altrettanto inappropriato chiedere alla Bce di ottenere certi livelli del cambio''. Draghi ha poi spiegato che ''i cambi dovrebbero riflettere i fondamentali dell'economia'' delle diverse aree valutarie. Mentre l'apprezzamento dell'euro e' il segnale di ''un ritorno della fiducia'' nell'Eurozona. men/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina