domenica 19 febbraio | 16:16
pubblicato il 24/set/2014 12:47

Draghi: il peggior nemico dell'Europa e' la disoccupazione

(ASCA) - Roma, 24 set 2014 - La disoccupazione "e' il peggior nemico dell'Europa: la disoccupazione in generale e la disoccupazione giovanile". Lo ha affermato il presidente della Bce Mario Draghi, in una intervista alla radio francese Europe 1. E la debolezza del mercato del lavoro "e' causata dal diffuso sentimento di sfiducia nel futuro e dalla mancanza di fiducia tra Paesi: dobbiamo lottare tutto questo". "Dobbiamo tutti lottare contro questa mancanza di fiducia", ha insistito Draghi, rilanciando le sue esortazioni agli Stati a portare avanti riforme strutturali. Anche alla Francia, su cui rifiuta l'immagine di "malato d'Europa": "la odio", ha affermato il capo della Bce. Piuttosto "ci serve una Francia forte e competitiva. Una Francia in cui la competitivita' convive con la solidarieta'". Voz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia