domenica 04 dicembre | 19:49
pubblicato il 02/ott/2014 16:51

Draghi: crescita eurozona a rilento,va monitorata attentamente

Alta disoccupazione frena attività

Draghi: crescita eurozona a rilento,va monitorata attentamente

Napoli, 2 ott. (askanews) - La crescita economica a rilento dell'area euro prosegue, tuttavia è necessario "monitorare da vicino" i presupposti in base ai quali ci si attende che questa dinamica di recupero vada avanti, ha avvertito il presidente della Bce Mario Draghi, nella conferenza stampa al termine del Consiglio direttivo. Draghi ha ricordato che l'insieme dei rischi (positivi e negativi) attorno alla crescita resta sbilanciato verso ribassi. E che anche l'elevata disoccupazione tende a frenare l'attività.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari