sabato 25 febbraio | 23:56
pubblicato il 27/lug/2016 16:28

Draghi: Bce favorevole a misure che riducano crediti deteriorati

In modo che le banche possano sostenere l'economia

Draghi: Bce favorevole a misure che riducano crediti deteriorati

Roma, 27 lug. (askanews) - La Banca centrale europea "è favorevole a misure che possano aiutare a ridurre l'elevato livello di crediti deteriorati" nelle banche e in questo modo a rafforzare "il supporto" le istituzioni creditizie possono garantire all'economia. Lo ha affermato il presidente della Bce, Mario Draghi, in una lettera di risposta ad una interrogazione dell'europarlamentare irlandese Matt Carthy.

"Tuttavia - aggiunge Draghi- l'esatta definizione delle misure legislative nazionali per raggiungere questo obbiettivo, così come i limiti alla loro applicazione e coerenza con le normative generali ricade sulle autorità nazionali".

Per parte sua la Bce "in conformità con il suo mandato, continuerà a seguire gli sviluppi - conclude il banchiere centrale - così da identificare l'emergere di qualunque rischio a carico del sistema finanziario".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech