domenica 04 dicembre | 21:35
pubblicato il 06/feb/2014 15:40

Draghi: al momento non abbiamo discusso di comprare azioni

(ASCA) - Roma, 6 feb 2014 - ''Al momento non abbiamo discusso di comprare azioni'', cosi' il presidente della Bce, Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa.

L'acquisto di azioni da parte delle banche centrali puo' essere uno degli strumenti di allentamento quantitativo per favorire la ripresa in quanto abbassa il costo del capitale.

Una misura che peraltro potrebbe non confliggere con il trattato dell'Unione Monetaria che invece vieta di finanziare il debito pubblico dei paesi membri.

La risposta di Draghi arriva dopo l'odierno articolo sul Financial Times scritto Nikhil Srinivasan, Chief investment officer di Generali, che invita l'Eurotower a valutare questa strategia, peraltro gia' adottata in passato dalle banche centrali del Far East e dalla banca centrale svizzera.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari