domenica 19 febbraio | 17:28
pubblicato il 05/mag/2014 11:53

Dopo tre anni tornano a crescere i consumi: nel 2014 +0,2%

Istat: dagli 80 euro in più in busta paga "effetto minimale"

Dopo tre anni tornano a crescere i consumi: nel 2014 +0,2%

Milano (askanews) - Dopo tre anni di contrazione, i consumi delle famiglie italiane registrano nel 2014 una moderata ripresa, che l'Istat quantifica in un +0,2%. Le previsioni per gli anni successivi indicano una cauta, ma graduale ripresa delle spese e per il 2015 si prevede un +0,5%, che dovrebbe diventare un +1% l'anno successivo.L'aumento dei consumi, spiegano dall'Istituto, "sarebbe sostenuto prevalentemente da un incremento del reddito disponibile", che è previsto crescere in misura superiore all'inflazione. Dunque il potere d'acquisto delle famiglie tornerebbe a migliorare per la prima volta dal 2007. In questo contesto il peso degli 80 euro in più in busta paga per alcune fasce sociali avrebbe, nell'analisi dell'Istat, un "effetto minimale".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia