domenica 26 febbraio | 15:33
pubblicato il 05/mar/2015 16:32

Dopo 7 anni il mercato immobiliare torna a crescere

Lo dice l'Agenzia delle Entrate

Dopo 7 anni il mercato immobiliare torna a crescere

Roma, (askanews) - Dopo sette anni il mercato immobiliare torna a crescere. L'osservatorio di settore dell'Agenzia delle Entrate ha registrato l'anno scorso un aumento dell'1,8% delle compravendite.

Un'inversione di tendenza che chiude un lungo periodo di crisi del mattone, culminato nel 2012 quando si è assistito ad un tonfo del 23% del numero di case vendute. Mercato tornato vivace soprattutto nelle grandi città con incrementi a doppia cifra a Bologna, Genova, Roma e Firenze.

Ma non è tutto rose e fiori. Il numero di abitazioni vendute, seppur tornato ad aumentare, resta sui livelli del 1985. E i prezzi continuano a scendere. Ancora un -0,8% nel secondo semestre del 2014 che riporta i valori delle case indietro ad inizio 2006.

Incoraggianti invece i dati sul credito. I mutui ipotecari sono aumentati del 12,7% nel 2014 per un erogazione media di 119mila euro. In discesa sia i tassi, intorno al 3,4%, che la rata media iniziale, a circa 631 euro al mese.

Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech