lunedì 27 febbraio | 08:36
pubblicato il 21/gen/2013 12:41

Dolomiti Energia: da Sace-Bei 100 mln credito per reti distribuzione

(ASCA) - Roma, 21 gen - Una linea di credito da100 milioni di euro targata SACE-BEI sara' erogata oggi a Dolomiti Energia per consentire lo sviluppo di reti di distribuzione di energia elettrica e gas metano e potenziare la capacita' produttiva di alcuni impianti idroelettrici nella provincia di Trento. L'operazione - si legge in una nota - conferma l'impegno di BEI e SACE a sostegno di progetti infrastrutturali per la crescita e la sostenibilita' in Italia e in Europa, permettendo a Dolomiti Energia di rispondere in modo piu' efficiente ed efficace al fabbisogno energetico locale e di migliorare la qualita' del servizio nel proprio territorio di competenza.

Il Gruppo Dolomiti Energia, una delle principali multi-utility d'Italia e' presente in piu' di 200 comuni trentini, con 1300 dipendenti e un valore della produzione consolidato nel 2011 che supera il miliardo di euro. Leader in Trentino nei principali business legati ai prodotti energetici con l'85% del mercato elettrico e l'80% di quello gas, e' attivo anche nel campo dei servizi idrici integrati, della cogenerazione e teleriscaldamento, delle energie rinnovabili e dei servizi ambientali. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech