domenica 19 febbraio | 20:30
pubblicato il 13/giu/2011 17:31

Dl sviluppo/ Rinegoziazione mutui sale a 200 mila euro

Emendamento relatori porta anche tetto Isee a 35mila

Dl sviluppo/ Rinegoziazione mutui sale a 200 mila euro

Roma, 13 giu. (askanews) - Novità in arrivo sulla rinegoziazione dei mutui a tasso variabile prevista nel dl sviluppo. I relatori al provvedimento hanno presentato un emendamento che modifica l'ammontare del mutuo rinegoziabile e il tetto di reddito calcolato con l'indicatore Isee (Indicatore della situazione economica e quivalente). Secondo il nuovo testo sarà possibile rinegoziare i mutui per l'acquisto o la ristrutturazione della prima casa fino a 200 mila euro (il decreto fissa il tetto a 150mila euro) e lo potranno fare i soggetti con un Isee fino a 35mila euro (attualmente è previsto un limite di 30mila euro).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia