martedì 17 gennaio | 10:36
pubblicato il 16/giu/2011 12:52

Dl sviluppo/ Martedì fiducia e voto finale Camera

Richiesta fiducia lunedì entro mezzogiorno.Atteso maxiemendamento

Dl sviluppo/ Martedì fiducia e voto finale Camera

Roma, 16 giu. (askanews) - La fiducia alla Camera sul dl sviluppo sarà votata martedì prossimo e sempre martedì è previsto il via libera finale di Montecitorio al provvedimento. La richiesta di fiducia sarà posta dal governo il giorno precedente. E' quanto ha stabilito la conferenza dei capigruppo della Camera. Dopo il disco verde diMontecitorio il provvedimento passerà al Senato per la seconda lettura. Oggi terminerà la discussione generale sul decreto iniziata ieri e lunedì i lavori dell'Aula riprenderanno alle 11 e per rispettare i tempi la richiesta di fiducia dovrà arrivare entro mezzogiorno. Martedì l'esame riprenderà alle 10.30 con le dichiarazioni di voto sulla fiducia e la prima chiama partirà intorno alle 12. Nel pomeriggio alle 18.30 inizieranno le dichiarazioni di voto finali e a seguire il via libera.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello