mercoledì 18 gennaio | 05:50
pubblicato il 15/lug/2015 17:10

Dl pensioni, via libera definitivo Senato con 145 sì

Provvedimento varato dopo la sentenza della Consulta

Dl pensioni, via libera definitivo Senato con 145 sì

Roma, 15 lug. (askanews) - Con 145 sì, 97 no e un astenuto l'aula del Senato ha approvato definitivamente il dl pensioni varato dal governo per superare l'impasse aperto dalla sentenza della Consulta che ha bocciato lo stop alle rivalutazioni delle pensioni deciso nel 2011 dal tandem Monti-Fornero.

Il provvedimento - approvato da palazzo Madama in seconda lettura senza modifiche rispetto al testo uscito da Montecitorio - prevede il parziale rimborso della mancata perequazione delle pensioni oltre tre volte il minimo (e fino a sei volte il minimo) a partire dal primo agosto. Tra le altre novità del decreto l'aumento dei fondi per gli ammortizzatori sociali in deroga.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa