domenica 26 febbraio | 05:15
pubblicato il 15/lug/2015 17:10

Dl pensioni, via libera definitivo Senato con 145 sì

Provvedimento varato dopo la sentenza della Consulta

Dl pensioni, via libera definitivo Senato con 145 sì

Roma, 15 lug. (askanews) - Con 145 sì, 97 no e un astenuto l'aula del Senato ha approvato definitivamente il dl pensioni varato dal governo per superare l'impasse aperto dalla sentenza della Consulta che ha bocciato lo stop alle rivalutazioni delle pensioni deciso nel 2011 dal tandem Monti-Fornero.

Il provvedimento - approvato da palazzo Madama in seconda lettura senza modifiche rispetto al testo uscito da Montecitorio - prevede il parziale rimborso della mancata perequazione delle pensioni oltre tre volte il minimo (e fino a sei volte il minimo) a partire dal primo agosto. Tra le altre novità del decreto l'aumento dei fondi per gli ammortizzatori sociali in deroga.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech