domenica 19 febbraio | 17:51
pubblicato il 03/mag/2014 14:47

Dl Lavoro: Camusso, senza tetto 20% piu' precarieta'

(ASCA) - Roma, 3 mag 2014 - ''Se gli annunci corrispondono alla realta' si e' peggiorato un decreto che gia' non andava bene e si da' il via libera a un uso illegittimo e illimitato dei contratti a termine''. Cosi il segretario della Cgil, Susanna Camusso, a margine delle 'Giornate del lavoro' di Rimini commenta gli emendamenti presentati dal governo al dl lavoro al Senato. Per la Cgil si continua a ''sancire la precarieta' come strada che si vuole utilizzare''. Rispetto al tetto del 20% come limite per i contratti a termine Camusso avverte che ''se si toglie l'argomento della assunzione a tempo indeterminato e si passa alle sanzioni pecuniarie e' un modo per dire che non c'e' piu' un vincolo e una limitazione e ci sara' un uso illimitato, e anche illegittimo, di forme di lavoro a termine'', dice la Camusso.

red/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia