sabato 03 dicembre | 22:59
pubblicato il 18/giu/2013 09:35

Dl fare: Nomisma, taglio bollette vale solo 5 euro in meno a famiglia

Dl fare: Nomisma, taglio bollette vale solo 5 euro in meno a famiglia

(ASCA) - Roma, 18 giu - Il taglio di oltre 500 milioni di euro deciso per le bollette dal decreto del Fare approvato sabato dal governo si tradurra' ''per una famiglia-tipo, che consuma circa 2700 chilowatt/ora, in una riduzione di circa 1 o 2 cent di euro a kw/h, che tradotto su base annuale vuol dire solo circa 5 euro di risparmi a famiglia su una spesa media di 550 euro annuali''. Sono i calcoli forniti in esclusiva per ''L'Economia Prima di Tutto'' su Radio1 Rai dal presidente di Nomisma Energia, Davide Tabarelli. ''Per le imprese, ovviamente in particolare per quelle che consumano molto - continua Tabarelli - si tratta di un risparmio piu' forte, che a seconda dei consumi puo' essere anche di 10 mila euro: poca roba pero' rispetto agli aumenti registrati negli ultimi anni. Insomma e' un inizio ma e' un po' poco: queste misure vanno bene, pero' dobbiamo tornare alle basi, ai fondamentali della politica energetica. Bisogna agire sulle strutture, cercare di ridurre la nostra forte esposizione dal prezzo del petrolio'', conclude il presidente di Nomisma Energia Tabarelli. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari