sabato 03 dicembre | 15:22
pubblicato il 31/lug/2014 18:46

Dl competitivita',domani voto commissioni, torna tetto manager P.a.

14 modifiche governo, Aula Camera lunedi', dovra' tornare in Senato (ASCA) - Roma, 31 lug 2014 - Le commissioni Industria e Ambiente della Camera cominceranno domani a votare gli emendamenti presentati al decreto competitivita'. Obiettivo di governo e maggioranza e' fare una volata anche perche' l'approdo in Aula e' previsto gia' nella giornata di lunedi'. Gli emendamenti da esaminare sono oltre 620 e per questa sera ai gruppi e' stato chiesto di segnalare quelli qualificanti su cui concentrare l'esame. Sul tavolo c'e' un pacchetto di 14 modifiche proposte dallo stesso esecutivo, a cominciare da un emendamento che ripristina il tetto dei 240mila euro per gli stipendi dei manager pubblici delle societa' quotate (la deroga per i manager pubblici era stata inserita nel testo durante il passaggio in Senato). Il governo chiede poi, tra l'altro, lo stop dei 535 milioni di euro destinati a Poste italiane e la cancellazione della norma che aboliva il limite dei mille euro per l'uso del contante per stranieri e turisti in Italia. Dopo l'ok della Camera il decreto dovra' tornare al Senato per il via libera definitivo.

Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari