domenica 11 dicembre | 13:31
pubblicato il 08/ago/2014 17:41

Dl competitivita': Rete Imprese, apprezzabile ma serve piano complessivo

(ASCA) - Roma, 8 ago 2014 - Il Dl competitivita', approvato definitivamente al Senato, e' ''apprezzabile per alcune misure che alleggeriscono gli oneri a carico delle imprese'' anche se ''manca un approccio sistematico capace di aggredire tutti gli aspetti che frenano la ripresa e di sostenere la competitivita' del sistema produttivo''. Rete Imprese Italia commenta cosi' il provvedimento varato dal Parlamento sottolineando che ''la situazione dell'economia italiana, in conclamata recessione, impone e rende urgente un piano strategico complessivo e coordinato di rilancio dello sviluppo''. In particolare, Rete Imprese ''valuta positivamente gli interventi per abbassare il costo delle bollette elettriche delle imprese.

La riduzione della soglia di accesso al beneficio dagli iniziali 55kW agli attuali 16,5 kW permette infatti di estendere gli ''sconti' in bolletta ad altre 400.000 imprese di cui l'80% appartengono ai settori manifatturieri e del commercio, del turismo e dei servizi''.

Quanto alle misure di semplificazione del Sistri, il Sistema telematico di tracciabilita' dei rifiuti, Rete Imprese Italia ''ancora una volta sollecita il coraggio del definitivo superamento del Sistema che in questi 5 anni ha dimostrato di non funzionare''. Bene, secondo l'organizzazione, anche le norme del Dl finalizzate a rafforzare il ruolo delle Agenzie per le Imprese per semplificare l'avvio e l'esercizio delle attivita' imprenditoriali mentre ''non e' invece condivisibile l'abrogazione della norma sulle deroghe al limite per l'utilizzo del contante da parte dei soli cittadini di Paesi dell'Unione europea e dello Spazio economico europeo che, oltre ad un danno, rappresenta una vera e propria beffa per le imprese che non potranno operare in un regime di maggiore concorrenzialita'''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina