sabato 03 dicembre | 20:58
pubblicato il 30/lug/2014 18:14

Dl competitivita', Assopetroli: fermare nuovo aumento accise

Coperture per Ace vadano cercate in spending review (ASCA) - Roma, 30 lug 2014 - "Il decreto competitivita', approvato con il voto di fiducia al Senato, giunge alla Camera recando intatto l'aumento di accise su cui peraltro i tecnici del Senato avevano espresso forti riserve". Assopetroli Assoenergia esprime preoccupazione per il futuro del settore del commercio dei carburanti gia' colpito da una crisi dei consumi senza precedenti, che e' causa anche di una forte diminuzione del gettito erariale. "Chiediamo dunque al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e a tutte le forze parlamentari, di evitare questo nuovo aumento delle accise sulla benzina e sul gasolio, prevedendo la copertura delle norme per la crescita economica (Ace) con misure di spending review, piuttosto che proseguire sulla strada di inasprimento del peso fiscale sui carburanti", scrive in una nota Assopetroli Assoenergia che conclude auspicandosi che "la X commissione Attivita' produttive della Camera, con un atto di responsabilita', nell'interesse dei cittadini e dei consumatori fermi l'ennesimo aumento delle accise sui carburanti".

Red/Rbr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari