lunedì 23 gennaio | 03:40
pubblicato il 01/apr/2014 11:07

Disoccupazione senza freni: nuovo record al 13%, giovani al 42%

Aumentano ancora i senza lavoro: si torna indietro di 14 anni

Disoccupazione senza freni: nuovo record al 13%, giovani al 42%

Milano (askanews) - Nonostante i timidi segnali di un allentamento della crisi, i numeri sulla disoccupazione continuano a peggiorare: a febbraio in Italia si raggiunge la soglia del 13%, con un aumento di oltre un punto percentuale su base annua. Le stime provvisorie dell'Istat traducono queste cifre in un esercito di persone senza lavoro: ora sono oltre tre milioni e trecentomila. Un nuovo record negativo, che ormai pare che venga battuto mensilmente, che riporta indietro l'orologio della storia occupazionale nel nostro Paese di 14 anni. Resta alto, ma con un lieve cambio di tendenza, il dato sui giovani senza lavoro: a febbraio si registra un 42,3%, 0,1 per cento in meno rispetto a gennaio. Ancora troppo poco per poter trovare un motivo di ottimismo.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4