lunedì 27 febbraio | 20:38
pubblicato il 31/lug/2015 18:14

Disoccupazione è il problema numero uno indicato dagli italiani

Eurobarometro: priorità Paese seguono immigrati, economia, tasse

Disoccupazione è il problema numero uno indicato dagli italiani

Roma, 31 lug. (askanews) - La disoccupazione resta in cima alle preoccupazioni degli italiani: nella maggioranza assoluta dei casi continuano ad indicarla come la questione più importante che il Paese deve affrontare. Nell'ultima edizione dell'Eurobarometro, la percentuale di italiani che vede il tema disoccupazione come numero uno si attesta al 51 per cento, relativamente alle priorità nazionali, con una attenuazione dal 60 per cento che si registrava nel novembre 2014.

Perché intanto a salire è il tema immigrazione, che ora si piazza al secondo posto con un 31 per cento a fronte del 18 per cento della precedente edizione. Segue la situazione economica con un 28 per cento. Al quarto posto per gli italiani ci sta il problema della tassazione, con un consistente 19 per cento di risposte che rappresenta il secondo valore più alto, a pari merito con gli estoni, dopo il 23 per cento registrato tra i lituani.

Segue con un 14 per cento il tema pensioni, con il 13 per cento quello del debito pubblico e poi su percentuali più marginali criminalità (8%), salute, sicurezza sociale, costo della vita, educazione (tutti al 6%) e, a fine classifica, casa, cambiamenti climatici e ambiente (2%).

Se invece dalla domanda "quale è la questione più importante per il tuo Paese" si passa a quella "quale è la questione più importante per l'Ue", l'ordine di priorità indicato dagli italiani cambia. In questo caso in cima si piazza l'immigrazione, con un 43 per cento di risposte. Seguono la disoccupazione, con il 32 per cento, la situazione economica che è al 29 per cento, il terrorismo al 19 per cento e le finanze pubbliche al 15 per cento.

Criminalità e tassazione, entrambe con l'11 per cento di risposte, superano ampiamente nelle indicazioni sulle priorità dell'Ue da parte degli italiani temi cone il costo della vita, l'influenza dell'Ue nel mondo o i cambiamenti climatici (3%). Un 6 per cento di intervistati indica le pensioni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech