sabato 03 dicembre | 01:18
pubblicato il 26/gen/2015 12:20

Dijsselbloem:tratteremo con Grecia,ma abbiamo concesso già tanto

Sempre detto che lavoreremo assieme fin quando rispettano impegni

Dijsselbloem:tratteremo con Grecia,ma abbiamo concesso già tanto

Roma, 26 gen. (askanews) - I paesi dell'area euro sono "disponibili a discussioni" con il nuovo governo della Grecia sulla questione del debito, ricordando però che è stato "fatto già tanto per prolungare le scadenze" a favore di Atene. Lo ha affermato il presidente dell'Eurogruppo dei ministri delle Finanze Jeroen Dijsselbloem, incontrando la stampa all'arrivo delle riunioni di oggi a Bruxelles.

Una "delle questioni più urgenti" è costituita dall'ipotesi di prolungare intanto l'attuale assistenza finanziaria. "Deve essere ovviamente chiesto da loro - ha detto Dijsselbleom - dipenderà anche da quanto presto verrà formato il nuovo governo e mi attendo che lavorino con noi".

Dijsselbloem ha parlato di una "chiara vittoria" di Syriza in Grecia che "merita congratulazioni e auguri di tanto successo. Abbiamo sempre detto che continueremo a lavorare con loro se loro si impegnano" a rispettare i patti. Infine ha ricordato che l'appartenenza all'euro implica il rispetto degli impegni reciproci.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari