martedì 17 gennaio | 02:26
pubblicato il 04/set/2014 12:40

Dijsselbloem:flessibilita' e' dare piu' tempo per taglio deficit-rpt

Presidente Eurogruppo: "A condizione che siano attuate riforme" ----ripetizione con titolo corretto---- (ASCA) - Bruxelles, 4 set 2014 - Il presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, ha sostenuto oggi a Bruxelles che applicare la flessibilita' gia' prevista dal Patto di Stabilita' significa soprattuto dare piu' tempo ai paesi per conseguire i loro obiettivi di riduzione dei deficit pubblici, a condizione che siano attuate le riforme strutturali necessarie per rendere piu' competitiva la loro economia. La flessibilita', ha sottolineato rispondendo agli eurodeputati della commissione economica del Parlamento europeo, "non significa che va bene tutto", ma che bisogna tenere conto del tempo che ci vuole perche' le riforme abbiano effetto.

Per quanto riguarda i paesi che, come l'Italia, rispettano gia' la soglia del 3% nel rapporto deficit/Pil - e sono sottoposti all'obbligo di ridurre ulteriormente il disavanzo per raggiungere il pareggio strutturale di bilancio (Mto, Obiettivo di medio termine) -, Dijsselbloem ha osservato: "Dobbiamo considerare che l'Omt include l'elemento del tempo, il medio termine, cosi' come le riforme, che richiedono tempo per avere effetto. Quando facciamo i calcoli per determinare l'Omt per un paese, dobbiamo tenerne conto", ha ribadito il presidente dell'Eurogruppo.

Dijsselbloem, che ha affermato di non vedere alcuna ragione per interrompere il suo mandato prima della scadenza, a luglio 2015, ha riconosciuto la necessita' di dare impulso agli investimenti pubblici e privati, per far ripartire la crescita, e ha detto che in alcuni paesi "c'e' margine per migliorare i salari, per sostenere la ripresa della domanda", soprattutto nei settori con piu' alto potenziale. (segue) Loc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello