sabato 21 gennaio | 12:37
pubblicato il 06/mag/2014 19:04

Dexia Crediop: Consiglio Stato respinge ricorso Piemonte su derivati

(ASCA) - Roma, 6 mag 2014 - Con la Sentenza n. 13/2014 del 26 marzo 2014, pubblicata ieri 5 maggio 2014, il Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso che la Regione Piemonte aveva presentato contro la decisione del TAR Piemonte n. 1390/2012 con la quale il Tribunale aveva deciso che sui contratti derivati intercorsi tra Dexia Crediop e la Regione Piemonte ''deve necessariamente pronunciarsi il giudice civile (nel caso di specie, il giudice inglese, per espressa pattuizione delle parti)''. La Regione aveva presentato il ricorso sostenendo che la stipulazione dei contratti derivati era stata oggetto di una gara e che pertanto la giurisdizione avrebbe dovuto essere amministrativa. Il Consiglio di Stato ha osservato che tale affermazione ''non trova riscontro negli atti'', e ha quindi rigettato il ricorso della Regione Piemonte. Di conseguenza tali contratti sono il risultato di distinte successive negoziazioni di natura strettamente privatistica tra la Regione e le banche. Il Consiglio di Stato ha altresi' condannato la Regione al pagamento delle spese processuali a Dexia Crediop. Risulta cosi' confermata la competenza del giudice inglese, che in primo grado ha gia' dichiarato validi ed efficaci i contratti derivati stipulati da Dexia Crediop con la Regione Piemonte. L'amministratore delegato di Dexia Crediop, Jean Le Naour, dichiara che ''si tratta di un ulteriore importante tassello in una vicenda paradossale che vede la Regione Piemonte impegnata da anni in un contenzioso con Dexia Crediop non solo estremamente costoso, ma anche totalmente privo di fondamento, innescato sulla base di una consulenza tecnica sbagliata''.

red/did/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4