venerdì 09 dicembre | 02:56
pubblicato il 24/feb/2014 13:01

Della Valle: serve discontinuita' a Eni, Enel e Terna

Della Valle: serve discontinuita' a Eni, Enel e Terna

(ASCA) - Roma, 24 feb 2014 - ''Nomine Eni, Enel, Terna? Bisognera' cambiare molto, tenendo conto che in alcuni casi si cambieranno anche degli uomini capaci. Vede, oggi la parola d'ordine secondo me e' discontinuita'''. E' quanto afferma Diego Della Valle a Mix24 di Giovanni Minoli aggiungendo che ''dobbiamo proprio fare in modo che questa grande palude di classe dirigente che ha ridotto il Paese in queste condizioni, e non e' solo la politica, c'e' di tutto, compreso anche un mondo di una certa impresa. Le valutazioni vanno fatte, credo che bisognera' avere un sistema, e non puntare il dito su chi si' o chi no. Una regola corretta, giusta, che non offenda neanche le persone che sono state brave. Discontinuita', sicuro, burocrazia annullata il piu' possibile''. red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni