lunedì 23 gennaio | 12:31
pubblicato il 14/gen/2014 12:50

Delega Ue: Vegas, bene testo ma mantenere unicita' sanzioni

(ASCA) - Roma, 14 gen 2014 - ''Sembra andare nella giusta direzione la riforma delle disposizioni del sistema sanzionatorio, compresa nella legge di delegazione europea 2013 nel quadro delle norme bancarie e finanziarie, ma ''pare auspicabile mantenere l'unicita' della procedura sanzionatoria, cosi' come e' stato fino a oggi''. Lo afferma il presidente della Consob, Giuseppa Vegas, durante l'audizione in commissione Finanze della Camera. ''Le disposizioni della Legge delega che riguardano la revisione dell'impianto sanzionatorio previsto dal TUF - afferma Vegas - appaiono problematiche perche' non si applicano indistintamente a tutte le fattispecie di illecito (ad esempio sono escluse le sanzioni amministrative in materia di OPA). Cio' potrebbe determinare una sorta di moltiplicazione delle procedure sanzionatorie per le diverse violazioni previste dal TUF. Viceversa pare auspicabile mantenere l'unicita' della procedura sanzionatoria, cosi' come e' stato sino ad oggi''.

sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
In Sicilia i corsi per aspiranti Master of Wine
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4