lunedì 20 febbraio | 05:03
pubblicato il 14/gen/2014 12:50

Delega Ue: Vegas, bene testo ma mantenere unicita' sanzioni

(ASCA) - Roma, 14 gen 2014 - ''Sembra andare nella giusta direzione la riforma delle disposizioni del sistema sanzionatorio, compresa nella legge di delegazione europea 2013 nel quadro delle norme bancarie e finanziarie, ma ''pare auspicabile mantenere l'unicita' della procedura sanzionatoria, cosi' come e' stato fino a oggi''. Lo afferma il presidente della Consob, Giuseppa Vegas, durante l'audizione in commissione Finanze della Camera. ''Le disposizioni della Legge delega che riguardano la revisione dell'impianto sanzionatorio previsto dal TUF - afferma Vegas - appaiono problematiche perche' non si applicano indistintamente a tutte le fattispecie di illecito (ad esempio sono escluse le sanzioni amministrative in materia di OPA). Cio' potrebbe determinare una sorta di moltiplicazione delle procedure sanzionatorie per le diverse violazioni previste dal TUF. Viceversa pare auspicabile mantenere l'unicita' della procedura sanzionatoria, cosi' come e' stato sino ad oggi''.

sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia