mercoledì 07 dicembre | 23:30
pubblicato il 14/gen/2014 12:50

Delega Ue: Vegas, bene testo ma mantenere unicita' sanzioni

(ASCA) - Roma, 14 gen 2014 - ''Sembra andare nella giusta direzione la riforma delle disposizioni del sistema sanzionatorio, compresa nella legge di delegazione europea 2013 nel quadro delle norme bancarie e finanziarie, ma ''pare auspicabile mantenere l'unicita' della procedura sanzionatoria, cosi' come e' stato fino a oggi''. Lo afferma il presidente della Consob, Giuseppa Vegas, durante l'audizione in commissione Finanze della Camera. ''Le disposizioni della Legge delega che riguardano la revisione dell'impianto sanzionatorio previsto dal TUF - afferma Vegas - appaiono problematiche perche' non si applicano indistintamente a tutte le fattispecie di illecito (ad esempio sono escluse le sanzioni amministrative in materia di OPA). Cio' potrebbe determinare una sorta di moltiplicazione delle procedure sanzionatorie per le diverse violazioni previste dal TUF. Viceversa pare auspicabile mantenere l'unicita' della procedura sanzionatoria, cosi' come e' stato sino ad oggi''.

sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni