mercoledì 22 febbraio | 12:27
pubblicato il 17/set/2014 09:53

*Delega lavoro,emendamento governo: verso Agenzia unica ispettori

Verso integrazione servizi ispettivi ministero, Inps, Inail (ASCA) - Roma, 17 set 2014 - In arrivo l'Agenzia unica per le ispezioni sul lavoro. Il governo, nell'ambito della delega sul mercato del lavoro, dovra', secondo quanto e' scritto in un emendamento dell'esecutivo depositato oggi, razionalizzare e semplificare l'attivita' ispettiva, "attraverso misure di coordinamento ovvero attraverso l'istituzione senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica e con le risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente, di una Agenzia unica per le ispezioni del lavoro".

Questo avverra' "tramite l'integrazione in un'unica struttura dei servizi ispettivi del ministero del lavoro e delle politiche sociali, dell'INPS e dell'INAIL, prevedendo strumenti e forme di coordinamento con i servizi ispettivi delle ASL e delle ARPA".

Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%