domenica 11 dicembre | 01:31
pubblicato il 19/set/2014 12:40

Delega lavoro, Taddei: nessuno pensa a ok entro 8 ottobre

"Per quella data dare un segnale di chiarezza" (ASCA) - Roma, 19 set 2014 - "Nessuno pensa di approvare legge delega entro l'8 ottobre, ma di dare un segnale di chiarezza". Cosi' Filippo Taddei, responsabile economia del Pd, alla Telefonata di Belpietro sull'iter della delega sul lavoro. L'8 ottobre insomma non e' una deadline per il via libera definitivo. "Abbiamo un sistema di due Camere - ha detto Taddei - la commissione del Senato ha licenziato la delega, che martedi' entra in Aula, e noi pensiamo sia possibile una discussione ordinata e seria in modo da arrivare all'approvazione entro l'8 ottobre in Senato".

Nel merito della delega, Taddei ha indicato l'esigenza di "fare una discussione ordinata. Abbiamo una delega che e' una riforma complessiva del mercato del lavoro, mentre si cerca di banalizzare tutto in un derby sull'articolo 18, come se fosse questo il problema. Capisco che nella politica italiana ognuno deve vantare un enorme successo. Ma per me conta un solo successo, quello di una riforma che cambia gli ammortizzatori sociali, la formazione dei lavoratori".

Did

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina