mercoledì 18 gennaio | 13:51
pubblicato il 23/set/2014 13:24

*Delega lavoro, Poletti: su art.18 discussione Pd, ci pensa Renzi

Modifiche su licenziamenti discriminatori mai stati in discussione (ASCA) - Roma, 23 set 2014 - Modifiche alle norme sul reintegro per licenziamenti discriminatori non sono "mai" state in discussione.

Quanto a novita' sul reintegro negli altri casi di licenziamento la questione e' "aperta" nel Pd e sara' Matteo Renzi a pensarci.

Cosi' il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, dopo aver incontrato il gruppo del Pd del Senato. I licenziamenti discriminatori "non sono mai entrati nella discussione - ha detto Poletti - ed era doveroso che si chiarisse il punto. Sono fuori dalla discussione. Sul resto - ha precisato rispondendo a chi chiedeva cosa si fara' sugli altri casi di reintegra - c'e' una discussione del Pd su tutta la delega e la discussione riguardera' tutte le discussioni aperte. Poi io faccio il ministro e a questo pensa il segretario del partito democratico".

Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa