domenica 26 febbraio | 22:54
pubblicato il 17/set/2014 14:24

Delega lavoro, Damiano: emendamento governo non esclude reintegro

Si stanno facendo letture di comodo, prosegue difesa art.18 (ASCA) - Roma, 17 set 2014 - La battaglia per la difesa dell'articolo 18 continua. Ad assicurarlo il presidente della commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano (Pd), in merito all'emendamento del governo alla delega sul mercato del lavoro che, afferma Damiano, "lascia aperte molte interpretazioni" e la "destra" ne sta facendo una lettura di "comodo". "La delega sul lavoro andra' definita con i decreti attuativi.

L'emendamento del governo - sottolinea Damiano - lascia aperte molte interpretazioni e chiarisce alcuni contenuti". La "nostra battaglia continuera' sui capisaldi essenziali: la contrarieta' ad una revisione radicale allo Statuto dei lavoratori, in linea con l'emendamento del governo; la difesa dell'articolo 18 per i nuovi occupati, assumendo come riferimento il 'modello tedesco' che prevede la reintegrazione del lavoratore".

(segue) Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech