lunedì 20 febbraio | 10:14
pubblicato il 11/set/2014 11:29

Delega lavoro, arriva spinta a contratti ricollocazione

Norma promuove collegamento tra sostegno reddito e nuovo impiego (ASCA) - Roma, 11 set 2014 - Arriva una spinta ai contratti di ricollocazione per chi cerca o perde il proprio posto di lavoro; una norma che punta a promuovere il collegamento tra il sostegno al reddito e l'inserimento nel tessuto produttivo con un ruolo attivo delle agenzie per il lavoro o altri operatori accreditati.

La commissione Lavoro del Senato ha approvato un emendamento, a prima firma Piero Ichino e in una riformulazione proposta dal governo, che va in questa direzione.

L'emendamento prevede l'introduzione nella delega sul lavoro di "principi di politica attiva del lavoro che prevedano la promozione di un collegamento tra misure di sostegno al reddito della persona inoccupata o disoccupata e misure volte al suo inserimento nel tessuto produttivo, anche attraverso la conclusione di accordi per la ricollocazione che vedano come parte le agenzie per il lavoro o altri operatori accreditati, con obbligo di presa in carico, e la previsione di adeguati strumenti e forme di remunerazione, proporzionate alla difficolta' di collocamento, a fronte dell'effettivo inserimento almeno per un congruo periodo, a carico di fondi regionali a cio' destinati".

Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia