martedì 24 gennaio | 17:06
pubblicato il 07/mag/2013 12:00

Def/ Via libera Senato a risoluzione maggioranza

209 voti a favore, 58 contrari e 19 astenuti

Def/ Via libera Senato a risoluzione maggioranza

Roma, 7 mag. (askanews) - Via libera del Senato alla risoluzione di maggioranza al Documento di economia e finanza che impegna il governo ad attuare gli interventi prioritari per il Paese, a riconsiderare il quadro di finanza pubblica nel biennio 2013-2014 nel rispetto degli impegni Ue, a presentare a Bruxelles il programma di stabilità e il programma nazionale di riforma, oltre che favorire la chiusura positiva della procedura per deficit eccessivo. La risoluzione è a firma Luigi Zanda (Pd), Renato Schifani (Pdl), Gianluca Susta (Scelta civica), Mario Ferrara (Gal). I voti a favore sono stati 209, i contrari 58 e gli astenuti 19. Un emendamento presentato dal senatore leghista Roberto Calderoli che impegna il governo ad abrogare e rimborsare l'Imu sulla prima casa è stato accolto come ordine del giorno. Per oggi pomeriggio è atteso anche il via libera di Montecitorio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4