lunedì 27 febbraio | 12:12
pubblicato il 07/mag/2013 12:00

Def/ Via libera Senato a risoluzione maggioranza

209 voti a favore, 58 contrari e 19 astenuti

Def/ Via libera Senato a risoluzione maggioranza

Roma, 7 mag. (askanews) - Via libera del Senato alla risoluzione di maggioranza al Documento di economia e finanza che impegna il governo ad attuare gli interventi prioritari per il Paese, a riconsiderare il quadro di finanza pubblica nel biennio 2013-2014 nel rispetto degli impegni Ue, a presentare a Bruxelles il programma di stabilità e il programma nazionale di riforma, oltre che favorire la chiusura positiva della procedura per deficit eccessivo. La risoluzione è a firma Luigi Zanda (Pd), Renato Schifani (Pdl), Gianluca Susta (Scelta civica), Mario Ferrara (Gal). I voti a favore sono stati 209, i contrari 58 e gli astenuti 19. Un emendamento presentato dal senatore leghista Roberto Calderoli che impegna il governo ad abrogare e rimborsare l'Imu sulla prima casa è stato accolto come ordine del giorno. Per oggi pomeriggio è atteso anche il via libera di Montecitorio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech