sabato 03 dicembre | 22:43
pubblicato il 07/mag/2013 12:00

Def/ Via libera Senato a risoluzione maggioranza

209 voti a favore, 58 contrari e 19 astenuti

Def/ Via libera Senato a risoluzione maggioranza

Roma, 7 mag. (askanews) - Via libera del Senato alla risoluzione di maggioranza al Documento di economia e finanza che impegna il governo ad attuare gli interventi prioritari per il Paese, a riconsiderare il quadro di finanza pubblica nel biennio 2013-2014 nel rispetto degli impegni Ue, a presentare a Bruxelles il programma di stabilità e il programma nazionale di riforma, oltre che favorire la chiusura positiva della procedura per deficit eccessivo. La risoluzione è a firma Luigi Zanda (Pd), Renato Schifani (Pdl), Gianluca Susta (Scelta civica), Mario Ferrara (Gal). I voti a favore sono stati 209, i contrari 58 e gli astenuti 19. Un emendamento presentato dal senatore leghista Roberto Calderoli che impegna il governo ad abrogare e rimborsare l'Imu sulla prima casa è stato accolto come ordine del giorno. Per oggi pomeriggio è atteso anche il via libera di Montecitorio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari