venerdì 09 dicembre | 01:28
pubblicato il 10/apr/2014 14:20

Def: Sindacati medici, ulteriori tagli a retribuzioni. Stato agitazione

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - ''A fronte delle notizie circolate in questi giorni, che preannunciano ulteriori tagli alle retribuzioni dei medici e dei dirigenti del servizio sanitario nazionale, riteniamo inaccettabile che ancora una volta sia colpita la sanita' pubblica. La misura contro i paperoni di Stato, il famoso tetto agli stipendi dei manager, non puo' colpire nuovamente i medici e i dirigenti della sanita' pubblica, che non percepiscono le somme da capogiro contro cui si e' schierato il Governo Renzi''. Cosi' in una nota i sindacati medici e dirigenti del SSN che spiegano: ''Tra le pieghe di questa retorica si nasconde un'altra batosta per i medici, una riduzione dello stipendio gia' congelato dal 2009.

Tagliare la retribuzione dei medici e dei dirigenti del sistema sanitario nazionale, con il contratto fermo da cinque anni, mentre gli organici si riducono a causa del blocco del turn over e, come rilevato dalle istituzioni comunitarie, i turni si fanno sempre piu' massacranti, significa colpire in primo luogo la sanita' pubblica.

Per queste ragioni proclamiamo lo stato di agitazione dei medici e dei dirigenti dell'Ssn, anticipando sin d'ora di essere pronti ad una forte mobilitazione generale nel caso in cui le notizie che sono circolate abbiano fondamento''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni