sabato 21 gennaio | 10:17
pubblicato il 15/apr/2014 11:17

Def: Signorini (Bankitalia), ambizioso 0,7% da privatizzazioni

Def: Signorini (Bankitalia), ambizioso 0,7% da privatizzazioni

(ASCA) - Roma, 15 apr 2014 - ''La contrazione nel rapporto fra debito e pil beneficerebbe dell'esaurirsi del programma di rimborso dei debiti commerciali e dei proventi attesi dalle privatizzazioni, circa 0,7 punti di pil in ciascun anno tra il 2014 e il 2017; il precedente esecutivo puntava a realizzare cessioni per 0,5 punti di prodotto all'anno. E' un obiettivo ambizioso (nell'ultimo decennio gli importi da dismissioni mobiliari sono stati pari a circa 0,2 punti di PIL in media all'anno); richiede un rapido e deciso programma di dismissioni. Il valore delle partecipazioni azionarie dirette delle Amministrazioni pubbliche in societa' quotate e' oggi stimabile in circa un punto percentuale del pil''.

Cosi' il vice direttore generale della Banca d'Italia Luigi federico Signorini nel corso di una audizione sul Def alle commissioni riunite del bilancio di camera e senato.

ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4