sabato 10 dicembre | 23:53
pubblicato il 18/apr/2015 11:49

Def, Poletti: tesoretto andrà per le fasce più deboli

Non ancora definite le forme

Def, Poletti: tesoretto andrà per le fasce più deboli

Bologna, 18 apr. (askanews) - Il tesoretto previsto nel Def andrà per interventi a sostegno delle fasce più deboli. Lo ha ribadito il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ricordando a margine di un convegno di Carisbo Intesa Sanpaolo a Bologna che "le forme" di questi interventi "non sono ancora definite".

"Oggi non lo sappiamo" dove verrà impiegato il tesoretto "nel senso che il presidente del Consiglio ha detto molto chiaramente che nelle prossime settimane discuteremo collegialmente come Consiglio dei ministri su che cosa fare - ha spiegato Poletti -. Un orientamento sul piano generale l'abbiamo dichiarato che è quello di intervenire nei confronti delle fasce più deboli, la parte che è stata socialmente più pesantemente colpita dalla crisi sulla quale fino ad ora non siamo riusciti a fare interventi adeguati".

"Ne abbiamo l'esigenza - ha aggiunto - credo che le forme attraverso le quali faremo questo intervento non sono definite ma questo è un orientamento che è già stato, in qualche misura, identificato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina