domenica 11 dicembre | 15:05
pubblicato il 19/set/2015 15:17

Def, nel 2016 stop tasse prima casa e misure contro povertà

Via clausole salvaguardia, stimolo all'occupazione e piano Sud

Def, nel 2016 stop tasse prima casa e misure contro povertà

Roma, 19 set. (askanews) - Nel 2016 il governo Renzi mira, tra gli altri interventi, a eliminare la tassazione sulla prima casa e adottare misure di contrasto alla povertà. E' quanto si legge nella relazione che accompagna la Nota di aggiornamento al Def. Inoltre, viene confermata l'intenzione di disinnescare le clausole di salvaguardia.

Gli obiettivi indicati nel documento per il prossimo anno vanno da "misure di alleviamento della povertà e stimolo all'occupazione, agli investimenti privati, all'innovazione, all'efficienza energetica e alla rivitalizzazione dell'economia anche meridionale. Sostegno alle famiglie e alle imprese anche attraverso l'eliminazione dell'imposizione fiscale sulla prima casa, i terreni agricoli e i macchinari cosiddetti 'imbullonati'. L'azzeramento per l'anno 2016 delle clausole di salvaguardia previste da precedenti disposizioni legislative".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina