lunedì 27 febbraio | 14:57
pubblicato il 15/giu/2013 11:26

Decreto fare: Confedilizia, pignorabili prime case ma solo di lusso

(ASCA) - Roma, 15 giu - Sul ''decreto del fare'' in approvazione da parte del Consiglio dei ministri, il Presidente della Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani, ha dichiarato: ''Non ci opponiamo a che le prime case di lusso siano pignorabili da Equitalia. Purche', pero', siano davvero quelle di lusso. Il riferimento al Catasto previsto nella bozza del decreto in entrata al Consiglio dei ministri e' inaccettabile, abbiamo gia' dimostrato che tale riferimento crea discriminazioni assurde da citta' a citta' e da provincia a provincia. Per evitarle, occorre fare una cosa molto semplice: escludere dalla pignorabilita' le prime case che ab-biano le caratteristiche del decreto ministeriale 2.8.1969 n. 1072, che determina gli ele-menti che devono ricorrere perche' una casa possa essere considerata di lusso.

Solo cosi' le case di lusso sarebbero uguali in tutta Italia.''.

com/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Lavoro
Lavoro, Camusso: su data referendum tutto tace
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech